Nuove interfacce Finder

Finder Master Interface

 

 

 

Nasce la Serie 39 MasterINTERFACE, l’interfaccia di nuova concezione, ultrasottile (larghezza di soli 6,2mm) che Finder propone in ben 5 diverse versioni, adatte all’interfacciamento con sistemi automatici controllati da PLC.

image

Il tipo “MasterBASIC” che garantisce un utilizzo universale in qualsiasi tipo di sistema.

Il tipo “MasterPLUS”, ovvero con fusibile, esclusiva di Finder nella categoria delle interfacce 6,2mm di larghezza: oltre a garantire tutte le caratteristiche del modello “MasterBASIC” permette una protezione extra dell’uscita tramite un fusibile intercambiabile.

 

 

L’utilizzo principale è quello di salvaguardare l’uscita del relè da eventuali sovracorrenti o cortocircuiti accidentali. L’eventuale sostituzione del fusibile (da 5x20mm) è resa possibile dall’accessorio estraibile dallo zoccolo.

I tipi “MasterINPUT” e “MasterOUTPUT” permettono un significativo risparmio dei tempi di connessione in applicazioni dove è richiesto un solo contatto in chiusura.

Questi modelli permettono la connessione diretta all’interfaccia senza l’utilizzo di morsetti aggiuntivi limitando lo spazio occupato nel quadro.

Il tipo “MasterInput” trova le sue principali applicazioni nell’interfacciamento tra contatti ausiliari, sensori, interruttori di fine corsa e PLC, mentre il tipo “MasterOutput” è adatto al controllo tra PLC e bobine di relè ausiliari, motori ed elettrovalvole.

Il tipo “MasterTIMER”, come dice il nome stesso, è il temporizzatore Multifunzione e Multi-scala.

 

Tutti e cinque i modelli sono disponibili con due versioni di relè:

  • Relè elettromeccanici con 1 contatto in scambio da 6A
  • Relè Stato Solido con uscite da 2A a 24V DC

Non manca ovviamente la possibilità di collegare i comuni tramite pettini accessori disponibili in tre colori: Blu, Rosso e Nero.

Posted in Finder, Focus Prodotti, News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.